Se ti piace condividi
RSS
Facebook
Facebook
Instagram

Vi sottopongo l’articolo di Lisa Evans con la mia traduzione. L’articolo originale è qui

Le persone alle quali siamo più vicini hanno una grande influenza sul nostro modo di pensare e sulle nostre decisioni. Ecco come trovare la tua vera tribù può cambiare la tua prospettiva.
L’oratore motivazionale Jim Rohn ha detto: “Sei la media delle cinque persone con cui passi la maggior parte del tempo.” Quando osservi la tua cerchia, le persone che ti circondano sostengono i tuoi sogni? O ti stanno trattenendo dal realizzare il tuo potenziale?

“Le persone delle quali ci circondiamo, in particolare quelli che consapevolmente scegliamo di avere intorno possono davvero arricchire chi siamo, personalmente e professionalmente”, afferma Lola Small, coach di vita e fitness, fondatore di Lola Life Fitness e leader collettivo di FemCity. Che siano scelti intenzionalmente o meno, gli individui più vicini a noi hanno una grande influenza sul nostro modo di pensare e anche sulle decisioni che prendiamo.

Lori Harder, autore di A Tribe Called Bliss: Rompere amicizie superficiali, Creare connessioni reali, Raggiungere il tuo potenziale più alto, sostiene che raggiungere il tuo pieno potenziale spesso significa alzare il livello dei tuoi gruppi di pari e circondarti di persone positive e di supporto che credono nella tua capacità di prosperare. La verità sulle amicizie, dice Harder, è che le persone delle quali ci circondiamo ci influenzano parecchio. Quanto positivo o negativo sia il loro impatto dipende da chi abbiamo scelto di far entrare nella nostra cerchia.

“Non ottieni solo i tratti più forti dei tuoi amici, ma anche le convinzioni limitanti di ciò che loro pensano sia possibile per loro stessi”, afferma Harder. Se stai cercando di crescere, circondarti di persone che hanno una mentalità rigida, che non credono che la crescita sia possibile, ti impedirà inevitabilmente di raggiungere il tuo obiettivo, circondandoti di persone positive che credono in te e sostengono la tua crescita è più probabile che tu arriva al successo. Ma c’è un altro motivo per cui dovresti cercare di migliorare i tuoi pari.

SII ONESTO CON TE STESSO E GLI ALTRI SUI TUOI OBIETTIVI E LE TUE AMBIZIONI

Circondarti di persone che sono dove vuoi già essere può aiutarti ad arrivarci più velocemente. “Queste persone che osservo, dalle quali voglio imparare mi ricordano che anch’io posso avere successo, potere, creatività e ispirazione”, afferma Small. “Fanno da esempio per ciò che voglio diventare e, circondandomi di loro, sento di poter iniziare a incarnare quelle qualità che vorrei coltivare”.

Questo non significa che devi abbandonare la tua famiglia o vecchi amici. Ma passare più tempo con persone la cui mentalità e gli obiettivi sono simili ai tuoi possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Ma come trovi questa tribù di individui straordinari e di supporto che ti aiutano a raggiungere un potenziale più alto? Trovare la tua tribù non è facile come fare amicizia nel cortile della scuola. Trovare la tua tribù da adulto richiede il lavoro, ed è possibile.

SMETTI DI PROVARE AD ADATTARTI


Sii onesto con te stesso su chi sei e cosa vuoi nella tua vita, ma non cercare di forzarti a stare nella cerchia di qualcuno. Se sei di umore simile e ti interessi alle stesse cose, l’attrazione sarà reciproca.”Sai quando sei nella tribù giusta perché tutto viene facile e senza sforzo e ti senti te stesso quando sei con loro”, dice Small.



FA DI PIÙ DI QUELLO CHE TI APPASSIONA

Se hai passioni o obiettivi specifici e vuoi circondarti di persone che condividono queste cose, inizia facendo di più di queste cose. “Se ami il fitness e vorresti avere amici che amano i muscoli tanto quanto te, allora vai regolarmente in palestra e divertiti a stare lì”, dice Small. Essere semplicemente nell’ambiente in cui si vuole prosperare e avere un atteggiamento positivo genera un’atmosfera che attira persone che hanno obiettivi simili a te.

Ci sono molti gruppi di networking là fuori, ma trovare la tribù che ti avvicini ai tuoi obiettivi richiede un po ‘di lavoro. Quando si partecipa a gruppi di networking, Harder raccomanda di chiedere alle persone quali sono i loro obiettivi e cosa credono sia possibile per se stessi. “Questo è ciò che sarà possibile per te col tempo”, dice. Se aspiri a perseguire un percorso per diventare manager, ma incontri persone che si accontentano di una posizione di medio livello, questa non sarà la tribù che ti aiuterà ad arrivare dove vuoi.

Harder attribuisce il suo successo al fatto di essersi messo in stanze dove non si sentiva ancora a suo agio. “Mi chiedo chi avrei bisogno di essere, in cosa avrei bisogno di credere e come mi sentirei se appartenessi a questa cerchia. Questo mi aiuta a incarnare le convinzioni che mi porteranno al livello successivo”, dice Harder. Più tempo trascorri con le persone che sono dove vuoi essere, più familiarità e comodità avrai con quel livello di successo e più sarai preparato a raggiungerlo.

INIZIA A COSTRUIRE LA TUA TRIBÙ ONLINE

Cercare i tuoi compagni di tribù può essere snervante, soprattutto se sei a disagio online. Harder suggerisce di ascoltare i podcast da persone che ti motivano, leggere libri e seguire le persone online finché non ti sentirai abbastanza a tuo agio nell’incontrarle di persona. Quando ti metterai in contatto personalmente con loro, spiegagli chiaramente perché vuoi connetterti e assicurati che sia ugualmente vantaggioso per entrambi. Harder il più delle volte direbbe : “Ehilà! Adoro assolutamente quello che stai facendo e ho una passione simile. Penso che potremmo aiutarci e sostenerci a vicenda. Se sei interessato a collegarti per vedere come potremmo aiutare a far progredire la nostra missione o impresa, mi piacerebbe incontrarci per un caffè o fare una chiacchierata online.” Questo semplice scambio può portare a connessioni significative nella vita reale e può essere l’inizio della costruzione la tua tribù.